Documenti d’archivio per la ricostruzione dell’alveo del Tevere da Roma ad Ostia, per la sistemazione delle ripae et per la navigazione fluviale in età romana

I. Della Giovampaola, M.P. Muzzioli (Università di Roma ‘Tor Vergata’),

Sulla base di documentazione in parte già raccolta nell’ambito di una ricerca finanziata dall’Università degli Studi di Roma Tor Vergata negli anni 2005-2009 “Materiali per la cartografia archeologica di Roma e dintorni”, nella consapevolezza che molti materiali d’archivio sono ancora del tutto inediti oppure, quando editi, lo sono con finalità non interdisciplinari, si propone un programma articolato in vari livelli:

–                implementazione di un data base di documenti d’archivio (relazioni, mappe, disegni ecc.), soprattutto inediti;

–                georeferenziazione dei dati;

–                analisi e approfondimenti di singole aree di particolare interesse (specialmente nei casi in cui i resti non siano più conservati);

–                contributo dei nuovi elementi alla discussione di aspetti importanti generali, quali la delimitazione delle ripae, la navigazione fluviale, la viabilità relativa, lo sfruttamento di risorse (come per esempio le cave), le bonifiche, la realizzazione di sistemi difensivi.

E’ chiaro che una ricerca del genere va ad intersecarsi  – e deve essere coordinata – con le altre che faranno parte del progetto, cercando linee comuni di indirizzo.

Si fornisce qui di seguito un elenco dei principali fondi che, a nostra conoscenza, contengono documentazione utile alle indagini. Essi sono stati da noi visionati in maniera non sistematica e uniforme, quindi anche le indicazioni che vengono date non hanno gli stessi livelli di accuratezza, e dovranno essere precisate nel procedere stesso dell’indagine, anche col contributo di altri partecipanti al progetto.

 

Archivio Centrale dello Stato:

Archivio Gatti; 1888-1950 ca.; 38 bb.

Ministero dell’Agricoltura e Foreste, Divisione bonifiche; 1900-1998; 10361 bb.

Ministero dell’Agricoltura, Industria e Commercio; 1861-1916; Direzione Generale dell’Agricoltura; 3936 bb.

Ministero della Pubblica Istruzione, Dir. Gen. Antichità e Belle arti; I versamento, 1861-1890; 169 bb.; II versamento, 1891-1897; 332 bb.; Notizie sugli scavi, 1877-1897; 10 bb.; Scavi, 1898-1907; 76 bb.; Divisione II, Scavi, 1908-1912; 187 bb.; 1908-1924; 1556 bb.; Scavi, 1925-1928; 385 bb.; 1929-1933; 247 bb.; 1934-1940; 363 bb.; 1940-1945; 178 bb.; 1945-1955; 90 bb.; Archivio disegni, 1925-1960; 45 bb.

Ministero Lavori pubblici; Direzione Generale Opere idrauliche; 1823-1903; 1290 bb.

Società di navigazione Tevere; 1869 – 1907; 2 bb.

Società idroelettrica Tevere – SIT; 1948-1965; 297 bb. e 15 voll.

 

 

 

Archivio di Stato di Roma:

Camerale I, Diversorum del Camerlengo; 1467-1839; 348 voll.

Camerale II, in particolare: Macinato e Molini, 1527-1851, 95 bb.; Sanità, 1527-1851, 25 bb.; Tevere, 1547-1869, 13 bb.

Cancelleria del censo poi Agenzia delle imposte; 1777-1891; 459 regg.

Carmelengato, Parte II; 1824-1854; 900 bb.; in particolare tit. IV, Antichità e Belle Arti; tit. VIa, Pesca e Ripe; tit. VII, Sanità.

Catasto Gregoriano, Agro Romano.

Chiese e Congregazioni Religiose.

Collezione di Disegni e Mappe.

Commissariato generale per le ferrovie pontificie; 1834-1871; 63 bb.; in particolare Progetti, lavori e apertura delle varie linee, linea Roma-Civitavecchia, bb. 11-14; Espropriazioni, bb. 33-34.

Commissione per gli abbellimenti di Roma; 1810-1817, 1830-1832; 10 bb.

Computisteria Generale della R.C.A, in particolare: Divisione I, Beni Camerali; 1814-1844; 668 bb.; Divisione III, Dazi indiretti, privative e proventi diversi; 1816-1835; 643 bb.

Congregationes particulares deputatae; 1672-1767, con docc. dal 1545; 103 voll.

Congregazione del Buon Governo, Serie I, Affari generali, 1582-1870; 107 bb.; in particolare Acque e strade b. 9 bis, 1801-1831; Congregazione economica b. 46, Sulla sistemazione del tiro de’ bastimenti dalla foce del fiume alla Ripa Grande di Roma.

Congregazione del Buon Governo, Serie III, Repubblica romana, Impero napoleonico, Regno d’Italia, Amministrazioni provvisorie; 1798-1814; 235 bb.; in particolare Prefettura del Dipartimento del Tevere bb. 97-115, 123-133, 135-136, 171-174, 177-211.

Congregazione delle acque; 1619-1833 con docc. dal sec. XV; 304 bb.

Consiglio d’arte; 1815-1870; 207 bb.

Ministero del Commercio, delle Belle Arti, dell’Industria, dell’Agricoltura e dei Lavori Pubblici; 1855-1871 ; bb. 575-594 (Ripe del Tevere, Emporio dei marmi e dei legnami sulla ripa del Tevere detta Marmorata).

Notai cancellieri del tribunale delle Ripe: Ufficio del notaio maggiore della Camera Capitolina e Ufficio della curia di Ripagrande; 1629-1890; 269 voll.; Notai del tribunale delle ripe: curia di Ripetta; 1555-1820; 159 voll.

Notai del Tribunale delle acque e strade; 1553-1833; 247 voll.

Prefettura generale di acque e strade poi Ministero dei lavori pubblici; 1834-1855 con documenti fino al 1866; 847 bb.

Presidenza delle Ripe; 1708-1849; 73 bb.

Presidenza delle Strade; 1464-1833; 920 bb.

Tribunale delle ripe: curia di Ripagrande; 1629-1824; 113 bb.

Tribunale delle ripe: curia di Ripetta; 1594-1817; 261 bb.

Manoscritti: ms. 187, 207, 208 secc. XVII-XIX, sulla navigazione del Tevere; ms. 443, sec. XIX, La question du Tibre…, di Ch. Bailly.

 

Archivio di Stato di Roma, sede succursale

Corpo degli ingegneri di acque e strade; 1818-1870 con documenti sino al 1889; 315 bb.

Ufficio speciale del Genio civile per il Tevere e l’Agro Romano, I Versamento; 1869-1966; 456 bb.

 

 

 

Archivio Segreto Vaticano:

Archivi di Famiglie, in relazione alle proprietà prospicienti il Tevere;

Archivio Particolare di Gregorio XVI (1831-1846), in particolare bb. 8 e 25.

 

 

 

Archivio Storico Capitolino:

Archivio del Comune moderno preunitario, Tit. 62, Acque e strade, licenze e contravvenzioni; 1848 – 1870.

Archivio del Comune moderno preunitario, Tit. 48, Strade urbane e chiaviche; 1848-1870.

Archivio del Comune moderno postunitario, Commissione Archeologica Municipale di Roma; 1872-1924.

Archivio del Comune moderno postunitario, Tit. 43, Inondazioni del Tevere; 1870-1910.

Archivio del Comune moderno postunitario, Tit. 62, Acque e strade, licenze e contravvenzioni; 1871 – 1921.

Archivio del Comune moderno postunitario, Tit. 12, Monumenti scavi antichità musei; 1871-1920.

Archivio del Comune moderno postunitario, X Ripartizione, Antichità e Belle arti; 1907-1953.

Archivio del Comune moderno postunitario; Ripartizione V, Lavori Pubblici – piano regolatore.

Presidenze e Deputazioni, Presidenza Acque e Strade; 1819-1832.

 

 

 

Biblioteca Apostolica Vaticana:

Archivi di famiglie e congregazioni religiose in relazione alle proprietà prospicienti il Tevere.

Codici Barberiniani, Chigiani, Ottoboniani, Vaticani.

Codici Lanciani: Vat. lat. 13031-13047, 15216-15229, in particolare Vat. lat. 13044, ff. 160-302v (Tevere); cfr. M. Buonocore (a cura di), “Appunti di topografia romana nei Codici Lanciani della Biblioteca Apostolica Vaticana”, I-V, Roma 1997-2002.

 

 

 

Biblioteca dell’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte:

Collezione Lanciani Roma XI.

Manoscritti Lanciani; cfr. M.P. Muzzioli, P. Pellegrino, “Schede dei Manoscritti Lanciani”, RIA s.III, XIV-XV, 1991-1992, p. 399-422; XVII, 1994, p. 225-312.

 

 

 

Accademia di S. Luca, Biblioteca Romana Antonio Sarti:

Fondo Giuseppe Lugli, Notizie generali, Cartella 06, Tevere-Ponti (6 ff.).

 

Biblioteca Angelica:

Ms. 153, XVI sec., cc. 1r-29v De prodigiosis Tyberis inundationibus ad orbe condito ad annum 1531, di Comesio Ludovico; cc. 30r-31v, 48r-50r Relatione dell’inundatione del Tevere in Roma nel tempo di papa Paolo IIII, quando fù conchiuso l’accordo tra Sua Santità e la Maestà del re Filippo nel 1557; cc. 32r-37r Inscriptiones varias Tiberis inundationes complectentes; cc. 44r-46v De Tiberis inundatione indaganda et prohibenda ne damnum afferat; cc. 50r-51v Iscrizioni ed ‘excerpta’ da vari autori sulle inondazioni del Tevere; c. 52 Rimedii contro le inondazioni del Tevere; cc. 57r-67r Iscrizioni sulle inondazioni del Tevere.

 

Biblioteca Nazionale Centrale Vittorio Emanuele II:

Mss. Prov.Claustr.Varia – II, cc. 677r-756r, Osservazioni storiche, Alla riva del Tevere…, sec. XVII.

Mss. SS.Apostoli, SS.Ap.2, Campelli, cc. 1-84v, Il Corso del Tevere, sec. XVII.

Mss. Vitt. Em. 705, C. Meyer, Delineatione del fiume Tevere dal Ponte Nuovo di Perugia sino al mare Considerato attentamente per la nuova navigatione da farsi, e descritto Tutti i luoghi che hanno bisogno d’accomodamento col modo di farlo con moderatissima spesa, e rimettere per commodo de vascelli grossi, e Galere il Porto altre volte stato a Fiumicino, sec. XVII (tra le cc. 76v e 77r inserita una tavola a stampa: « Delineatione del stagno di Maccarese, et il modo di ridurlo in porto con la pianta d’un canale nuovo dal sudd.o porto sino a Roma ». Roma 1678); cfr. Staats-Bibliothek di Monaco Cod. Ital. 1096 e Biblioteca Corsiniana 34K16.

Mss. Vitt.Em.1512, C. Lapsini, Trattato sopra il commercio di Roma, c. 216r: « Porto di Fiumicino »; c. 224r: « Fiumi navigabili »; c. 225r: « Tevere », sec. XVIII.

Mss. Vitt.Em.717, cc. 1-32r, S. Calindri, Del Porto di Fiumicino Memoria di Osservazioni, sec. XVIII.

Mss. Vitt.Em.868, A. Betocchi, E. Narducci, Tevere, opera in parte stampata e in parte manoscritta.

 

 

 

 

(non sono qui presi in considerazione gli Archivi delle Soprintendenze Statali e Comunale, dato che questi enti prendono parte con propri funzionari al progetto)

 


Laisser un commentaire

Votre adresse de messagerie ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *